Festival

di letteratura di montagna, viaggio, avventura

Franco Brevini

Franco Brevini È docente universitario (Università di Bergamo e IULM di Milano), scrittore, saggista, firma autorevole di alcune testate giornalistiche. Studioso di poesia dialettale, cui ha dedicato alcuni volumi editi da Einaudi e Mondadori, è autore di alcune edizioni critiche di testi sette-ottocenteschi e ha collaborato alle maggiori storie letterarie degli ultimi anni. Recentissimo il suo Un cerino nel buio. Come la cultura sopravvive a barbari e antibarbari (Bollati Boringhieri, 2008). Ma Brevini è anche appassionato alpinista e viaggiatore. Esperto scalatore dell’arco alpino, ha compiuto numerose traversate nell’Artico, in Africa ed Himalaya, consegnando le sue testimonianze ad alcuni volumi autobiografici: Ghiacci. Uomini e avventure dalle Alpi al Grande Nord (Mondadori, 2002), Il ponte dell’Erfolet. Perché sono diventato alpinista (Le Chateau, 2002); Rocce. Dal Borneo alle Lofoten, dalle Alpi al Sahara. Avventure di uomini in scalata (Mondadori, 2004).

È stato responsabile scientifico per l’Anno Internazionale delle Montagne indetto dall’Onu nel 2002 e direttore scientifico del progetto Montagne Sicure. Ha coordinato la ricerca Montagne e comunicazione promossa dalla Società Economica Valtellinese ed è stato responsabile della comunicazione per i Campionati mondiali di sci di Bormio 2005.

 
Contatti Facebook Twitter YouTube
 

LetterAltura è patrocinata e sostenuta da
 

All rights reserved © 2007-2010 Associazione Culturale LetterAltura
Associazione con personalità giuridica privata - Determinazione Regione Piemonte n° 169 del 20/03/2013
Privacy | Disclaimer | P. IVA IT02052260037 | c/o Hotel Il Chiostro • via Fratelli Cervi, 14 • 28921 Verbania (VB) | tel. 0323 581233